Ambiente

IL SOLE D'ABRUZZO ILUMINA IL COMUNE DI GRISIGNANO DI ZOCCO


L'Amministrazione Comunale di Grisignano di Zocco ha aderito all'iniziativa denominata "Patto dei Sindaci", che si propone, come strumento e in adesione con altre Amministrazioni Comunali, di sostenere e sottoscrivere con l'Europa un impegno unilaterale di riduzione delle proprie emessioni di CO2 del 20% entro il 2020, aumentando, nel contempo, del 20% il livello di efficienza energetica e del 20% la quota di utilizzo delle fonti di energie rinnovabili.

A tal fine ha intrapreso un cammino, volto ad inalizzare l'utilizzo delle fonti energetiche e a trovare i giusti correttivi per poter economizzare i consumi, con le ricadute sulle spese e sulla riduzione delle emissioni.

Con tale spirito ha aderito anche all'iniziativa "1000 tetti..." che ha portato alla realizzazione dell'impianto di Popoli, che tramite il c.d.scambio sul posto, consentirà al comune di Grisignano di Zocco di contribuire al funzionamentodell'impianto che alimenta il Municipio e la Biblioteca di Grisignano.

Il sindaco
Renzo Lotto


IL PROGETTO

Nell'ambito del Progetto "1000 tetti fotovoltaici su 1000 scuole", il Consorzio CEV ha realizzato 50 impianti fotovoltaici, aggregati a terra nel Comune di Popoli (Pescara, Abruzzo), per 50 Comuni Soci, che godranno di tutta l'energia prodotta.

L'iniziativa sfrutta le opportunità concesse dalla Legge nr. 99 del 23 luglio 2009 e nasce per garantire, a ciascun Ente coinvolto, la possibilità di produrre energia, evitando di condizionare le coperture dei fabbricati.

Il progetto prevede un'efficace campagna di sensibilizzazione rivolta a studenti e cittadini, caracterizzata dall'installazione di un video, in un edificio scelto dal Comune, che riporta i dati della le coperture d'energia.

Il sito scelto per ospitare gli impianti garantisce un'elevata producibilità ed è stato selezionato dopo accurata valutazione dell'impianto ambientale, nel pieno rispetto dei principi dello sviluppo sostenibile.

Nel caso di Popoli, il progetto assume anche un significato simbolico, che intende diffondere un menssaggio di solidarietà e di rinascita in una zona duramente colpita dal terromoto.

I 50 impianti da 19.98 kWp ciascuno, abbinati ad altrettante utenze indicate dai Comuni che hanno aderito all'iniziativa, hanno una potenza complessiva installata di 999,00 kw, per una capacità produttiva media annua prevista di circa 1.250.000,00 kW, che consentirà di evitare l'immissione in atmosfera di oltre 600 tonnellate di CO2 e garantirà a ciascun Comune una produzione annua di circa 25.000  kWh.

Quest'iniziativa, accanto ad altri importanti progetti promossi dal Consorzio a vantaggio dei Soci per ridurre i consumi, per acquistare energia proveniente da fonti rinnovabili, per ridurre i costi e per diffondere una nuova cultura dell'energia, rientra nel programma di attività concrete che gli Enti possono attuare per raggiungere gli obiettivi del pachetto 20-20-20, promosso dalla Campagna Europa PATTO DEI SINDACI.

Il consorzio CEV, riconosciuto dalla Commissione Europa qualle Struttura di Supporto, si è già attivato operativamente per affiancare i Soci nella realizzazione del P.A.E.S. (Piano d'Azione per L'Energia Sostenibile), lo strumento grazie al quale l'Ente pianifica le azioni per ridurre le emisioni di CO2 in atmosfera, del 20% entro il 2020.




AllegatoDimensione
Attestazione acquisto energia pulita.pdf104.33 KB
Certificazione RECS.pdf243.88 KB
Istruzioni stampa.pdf40.17 KB
Modello stampa piegatura.pdf109.17 KB
Pieghevole grisignano web.pdf564.61 KB
Fotovoltaico Grisignano.JPG1.06 MB
Nuova immagine 2.JPG1.23 MB
ATTESTAZIONE 2012.pdf287.02 KB
Certificato 2012.pdf88 KB
Certificato.pdf287.44 KB
Certificato 2013.pdf105.81 KB